Accordo Stato Regioni formazione Lavoratori 12 2011

La formazione dei lavoratori, si articola in due momenti distinti: formazione generale (con programmi e durata comuni per i diversi settori di attività) e formazione specifica, in relazione al rischio effettivo in azienda. (rilevato in funzione del settore ATECO di appartenenza).

Durata minima complessiva dei corsi di formazione per i lavoratori, in base alla classificazione dei settori di rischio:

4 ore di Formazione Generale + 4 ore di Formazione Specifica per i settori della classe di rischio basso: TOTALE 8 ore

Accordo Stato Regioni formazione Datori di Lavoro 12 2011

Per quanto riguarda la formazione dei datori di lavoro che svolgono direttamente i compiti di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione), la nuova disciplina sostituisce le indicazioni dell’articolo 3 del Decreto Ministeriale 16 gennaio 1997, introducendo obblighi di aggiornamento (art.7) quinquennali (di 6, 10 e 14 ore in base a tre livelli di rischio: basso, medio, e alto individuato in funzione del Settore Ateco di appartenenza dell’azienda).

Le previsioni ISTAT sul futuro demografico del Paese

Tratto da IL QUOTIDIANO IPSOA del 03 01 2012

INAIL 205 mln di incentivi alle imprese

29 12 2011

Finanziamenti per 205 milioni di euro, ripartiti su base regionale: sono previsti nell'Avviso pubblico 2011 per incentivare la realizzazione di interventi per il miglioramento della salute e la sicurezza dei luoghi di lavoro.

SISTRI ulteriore proroga

28 12 2011

Il Consiglio dei Ministri n. 8 del 23/12/2011 ha approvato la proroga al 2 aprile 2012 l’entrata in operatività del sistema di controllo sulla tracciabilità dei rifiuti (SISTRI), al fine di consentire l’ottimale organizzazione da parte delle imprese interessate !!.

Il provvedimento è inserito sul cd. "DecretoPoche-Proroghe", che è in attesa di pubblicazione sulla G.U.

La manovra "salva Italia"

La manovra “salva Italia”

Con riferimento all’ultima manovra finanziaria emanata dal Governo, per rispondere sollecitamente alle richieste dei Clienti, inseriamo la presente parziale sintesi tratta dalla Circolare 348 della SEAC di Trento.

PEC Posta Elettronica Certificata

Obbligo PEC - Posta Elettronica Certificata «
Anche con riferimento alle nostre circolari del 2008 e 2009 riteniamo di ulteriormente sintetizzare la situazione della PEC a seguito delle richieste pervenute .
In sintesi tutte le aziende, i professionisti iscritti ad albi o elenchi e le pubbliche amministrazioni devono dotarsi di PEC.

Corsi finanziati dai fondi inteprofessionali

IN GENERALE
Cosa sono i Fondi interprofessionali per la formazione continua

Nuova normativa antincendio

La sicurezza antincendio riveste un ruolo primario all’interno della sicurezza generale dell’azienda. Infatti, oltre alle specifiche norme antincendio, il D.Lgs. 81/08 prevede, che il datore di lavoro metta in atto una serie di misure rivolte a prevenire gli incendi ed a proteggere i lavoratori e tutto il personale che accede al luogo di lavoro.

Incentivo economico alle aziende per giovani genitori

INCENTIVO ECONOMICO PER I DATORI DI LAVORO
che assumono i c.d. “giovani genitori”

Un Decreto del 2010 (Decreto 19 novembre 2010 della Presidenza del Consiglio dei Ministri) prevede un incentivo economico a favore delle imprese private che assumono, con un contratto a tempo indeterminato, i soggetti iscritti ad una banca dati gestita da un ente appositamente individuato.

Pagine

Subscribe to Studio De Ambrogio e Ghirardini RSS