Salute e sicurezza - Le novità introdotte dai decreti attuativi del Jobs Act

Con Decreto Legislativo n. 151/2015, in vigore dallo scorso 24 settembre, il Governo ha emanato una serie di disposizioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro, alcune delle quali immediatamente operative.

Lavoratori frontalieri in Svizzera: nuovo regime di tassazione

19 ottobre 2015

TFR in busta paga

Cosa prevede la norma
Dal 1° marzo 2015 e fino al giugno 2018 è prevista la facoltà, per il lavoratore dipendente, che abbia un rapporto di lavoro in essere da almeno sei mesi presso il medesimo datore di lavoro, di richiedere la liquidazione mensile del TFR.
La quota di TFR che può essere corrisposta mensilmente in busta paga è quella maturanda nel mese, compresa quella eventualmente destinata ad una forma pensionistica complementare.

Responsabilita' solidale anche nei contratti di trasporto

A seguito dell’approvazione della L. n.190/14 – c.d. Legge di Stabilità per il 2015 – è stata per la prima volta disciplinata una sorta di responsabilità solidale del committente, con riferimento ai trattamenti retributivi, previdenziali e assicurativi dei lavoratori, utilizzati per un contratto di trasporto di cui agli artt.1678 e ss. cod.civ.. Nei casi di inadempimento più grave la responsabilità solidale viene addirittura estesa, sempre nell’ambito del contratto di trasporto interessato, alle violazioni del codice della strada e all’ambito delle obbligazioni fiscali.

Responsabilita' solidale negli appalti - altra puntata

Nell’ambito del Decreto “Semplificazioni” è prevista l’abrogazione, a decorrere dal 13.12.2014, della responsabilità solidale fiscale (relativa al corretto versamento delle ritenute IRPEF).
Rimane ancora in essere la responsabilità contributiva/retributiva (relativa al corretto versamento di retribuzioni, contributi previdenziali e premi assicurativi), con riferimento alla quale il Legislatore ha previsto che, in caso di pagamento da parte del committente convenuto in giudizio, lo stesso è tenuto ad assolvere gli obblighi previsti in capo al sostituto d’imposta.

Elenco degli incentivi per assunzioni e stabilizzazioni

Rileviamo e postiamo il seguente utile documento.

Gli incentivi alle assunzione (E. Massi)

Alleghiamo un interessante studio di Eufranio Massi esperto in Diritto del Lavoro - relatore a corsi di formazione in materia di lavoro .
L'articolo inizia con quanto qui sotto riportato.

Legge di stabilita' : tabella novita'

LEGGE DI STABILITA' 2015: LA TABELLA DELLE NOVITA'
Tabella agg. al 07.01.2015
Pubblichiamo la tabella contenente le novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2015 (Legge 23 dicembre 2014, n. 190 pubblicata in Gazzetta Ufficiale 29 dicembre 2014, n. 300).
(tratto da Altalex)

Modello 730 2015

Come ormai noto, da quest’anno (730/2015 relativo ai redditi 2014) sarà disponibile il modello 730 precompilato dall’Agenzia delle Entrate (PF fare riferimento alla precedente circolare)

Il contribuente può accedere direttamente al modello tramite il proprio PIN oppure può chiedere al proprio CAF di provvedere in merito.

Per questa operazione il CAF deve essere appositamente delegato.

Il 730 precompilato - Le istruzioni

Dal Sole24ore
Il 730 arriverà precompilato entro il 15 aprile per venti milioni di italiani

Pagine

Subscribe to Studio De Ambrogio e Ghirardini RSS