Tu sei qui

Certificati Antimafia: rilascio esclusivo da parte della Prefettura - U.T.G

Il nuovo Codice delle leggi antimafia (D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159), dopo le modifiche apportate dal D.Lgs. 15 novembre 2012, n. 218, prevede che, a decorrere dal 14 febbraio 2013, al rilascio delle certificazioni antimafia (comunicazioni e informazioni antimafia) provvede esclusivamente la Prefettura – Uffici Territoriali del Governo (U.T.G.) e solo nel caso di rapporti contrattuali con le pubbliche amministrazioni.
L’art. 120, comma 2, del D.Lgs. n. 159/2011, ha di fatto disposto l’abrogazione del D.P.R. 3 giugno 1998, n. 252, mediante il quale si affidava alle Camere di Commercio la competenza al rilascio della certificazione antimafia.
Con l’abrogazione di tale provvedimento è pertanto venuta meno la competenza delle Camere di Commercio sulla materia.
Gli enti pubblici od altri soggetti equiparati (privati gestori di pubblici servizi), per le verifiche antimafia devono pertanto rivolgersi direttamente alle Prefetture competenti, sia per il rilascio della comunicazione antimafia sia per le informazioni antimafia.

argomento: