Tu sei qui

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

È stato pubblicato sulla G.U. n. 78 del 3 aprile 2017 il D.Lgs. 40/2017, che istituisce e disciplina il servizio civile universale, a norma dell’articolo 8, L. 106/2016.

Il rapporto di servizio civile universale si instaura con la sottoscrizione del relativo contratto tra il giovane selezionato dall’ente accreditato e la Presidenza del Consiglio dei ministri, non è assimilabile ad alcuna forma di rapporto di lavoro di natura subordinata o parasubordinata e non comporta la sospensione e la cancellazione dalle liste di collocamento o dalle liste di mobilità.

Gli assegni attribuiti agli operatori in servizio civile universale, inquadrati nei redditi derivanti dalle assunzioni di obblighi di fare, non fare o permettere, sono esenti da imposizioni tributarie e non sono imponibili ai fini previdenziali.