Tu sei qui

Distacco o comando del dipendente

In cosa consiste il distacco di lavoratori?
Il Ministero del Lavoro, con la Circolare n. 3 del 15 gennaio 2004, interviene per fornire chiarimenti in merito all’articolo 30 del D.Lgs. n. 276/2003 (riforma Biagi) che disciplina l’istituto del distacco.

requisiti di legittimità

Ai sensi del suddetto decreto “l'ipotesi del distacco si configura quando un datore di lavoro, per soddisfare un proprio interesse, pone temporaneamente uno o più lavoratori a disposizione di altro soggetto per l'esecuzione di una determinata attività lavorativa”.

A tale proposito, posto che i requisiti di legittimità del distacco sono

- la temporaneità e
- l’interesse del distaccante,