Tu sei qui

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
destinata ai clienti, fornitori, dipendenti e collaboratori
(allegato alla presente, modello per l'esercizio dei diritti Privacy)

Si informa, ai sensi dell’art. 13 del D.lgs 196/03 “Codice in materia di Protezione dei Dati personali”, che i dati personali da Lei forniti ovvero altrimenti acquisiti nell’ambito delle prestazioni professionali richieste o offerte allo Studio Associato De Ambrogio e Ghirardini, saranno oggetto di trattamento nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza. Lo Studio Associato De Ambrogio e Ghirardini, in qualità di Titolare del Trattamento, garantisce inoltre che il trattamento avverrà nella massima tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti.
Per trattamento di dati personali s’intende la raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e la distruzione di dati anche se non registrati in banche dati.

FINALITA’ E MODALITA’ DI TRATTAMENTO
In linea generale il trattamento di questi dati si rende necessario al fine di:
• perseguire gli obiettivi aziendali ed esercitare un controllo sugli stessi;
• garantire l’efficienza dei processi dello Studio Associato De Ambrogio e Ghirardini;
• gestire e sovraintendere alla manutenzione del Sistema Informatico.

Nello specifico:
I DATI PERSONALI DI NATURA COMUNE e SENSIBILE del PERSONALE DIPENDENTE e COLLABORATORE, in conformità all'Autorizzazione del Garante vigente in materia di gestione dei rapporti di lavoro, vengono trattati per:
• per instaurare, gestire ed estinguere il rapporto di lavoro,
• per adempiere agli specifici obblighi o per eseguire specifici compiti previsti dalla normativa comunitaria, da leggi, da regolamenti o da contratti collettivi anche aziendali, in particolare ai fini dell'instaurazione, gestione ed estinzione del rapporto di lavoro, nonché del riconoscimento di agevolazioni, dell'applicazione della normativa in materia di previdenza ed assistenza anche integrativa, o in materia di igiene e sicurezza del lavoro o della popolazione, nonché in materia fiscale, sindacale, di tutela della salute, dell'ordine e della sicurezza pubblica;
• anche fuori dei casi di cui al punto precedente, in conformità alla legge e per scopi determinati e legittimi, ai fini della tenuta della contabilità o della corresponsione di stipendi, assegni, premi, altri emolumenti, liberalità o benefici accessori;
• per perseguire finalità di salvaguardia della vita o dell'incolumità fisica dell'interessato o di un terzo;
• per far valere o difendere un diritto anche da parte di un terzo in sede giudiziaria, nonché in sede amministrativa o nelle procedure di arbitrato e di conciliazione nei casi previsti dalle leggi, dalla normativa comunitaria, dai regolamenti o dai contratti collettivi, sempre che i dati siano trattati esclusivamente per tali finalità e per il periodo strettamente necessario al loro perseguimento. Qualora i dati siano idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, il diritto da far valere o difendere deve essere di rango pari a quello dell'interessato, ovvero consistente in un diritto della personalità o in un altro diritto o libertà fondamentale e inviolabile;
• per esercitare il diritto di accesso ai documenti amministrativi, nel rispetto di quanto stabilito dalle leggi e dai regolamenti in materia;
• per garantire le pari opportunità nel lavoro;
• per perseguire scopi determinati e legittimi individuati dagli statuti di associazioni, organizzazioni, federazioni o confederazioni rappresentative di categorie di datori di lavoro o dai contratti collettivi, in materia di assistenza sindacale ai datori di lavoro.

I DATI PERSONALI DI NATURA COMUNE e ove necessario i DATI SENSIBILI DEL PERSONALE DIPENDENTE dell’AZIENDA CLIENTE vengono trattati per:

• programmare e gestire la commessa in essere e i relativi obblighi contrattuali;
• gestire attività di marketing e commerciali, incluso l’invio della newsletter, previo consenso dell’interessato.

I DATI PERSONALI DI NATURA COMUNE delle persone fisiche operanti per conto dei FORNITORI vengono trattati per:

• programmare e gestire i servizi e gli obblighi definiti nell’ambito degli accordi di lavoro in essere.
Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza, nonché la riservatezza e sarà effettuato anche mediante strumenti elettronici atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Lo Studio Associato De Ambrogio e Ghirardini adotta a tutela dei dati interessati al trattamento, le dovute misure di sicurezza descritte nello procedure e istruzioni inerenti la gestione della documentazione e relative registrazioni.
Fra le misure di sicurezza previste figurano:
• identificazione degli utenti e/o dei sistemi che accedono ai dati;
• autorizzazione degli utenti e/o dei sistemi che accedono ai dati;
• protezione da codice illecito (antivirus aggiornati);
• salvataggio quotidiano dei dati sul server;
• produzione ed aggiornamento con cadenza annuale di procedure per la sicurezza ed il trattamento dei dati personali;
• riutilizzo e/o distruzione dei supporti rimovibili contenenti dati sensibili;
• ripristino dei dati sensibili in caso di danneggiamento degli stessi;
• protezione della confidenzialità dei dati sensibili quando memorizzati in banche dati o trasmessi;
• monitoraggio della sicurezza realizzata mediante controllo annuale delle misure di sicurezza implementate.

DURATA DEL TRATTAMENTO
Le informazioni raccolte verranno custodite presso gli archivi aziendali per almeno 10 anni e comunque secondo i termini di legge. Tuttavia, qualora l'interessato ritenga, per qualsiasi motivo, esaurito lo scopo del trattamento, dovrà darne comunicazione scritta alla sede centrale dello Studio Associato De Ambrogio e Ghirardini, la quale procederà all'immediata cancellazione delle informazioni, qualora non contrasti con la normativa di legge.
CONDIVISIONE, COMUNICAZIONE e AMBITI DI DIFFUSIONE DEI SUOI DATI PERSONALI

I dati forniti saranno trattati da personale interno ed esterno debitamente incaricato al trattamento, che opera sotto il controllo dell’amministratore.
Stabilito che la diffusione dei dati avverrà per dare esecuzione agli obblighi di legge, o in caso contrario previo suo esplicito consenso, si precisa che:
I dati personali dei collaboratori e dipendenti dello Studio Associato De Ambrogio e Ghirardini, stessi potranno essere comunicati a:
• Enti pubblici (INPS - INAIL - Direzione Provinciale del lavoro - Uffici finanziari - fiscali, ecc..);
• Imprese - Patronato - Enti ed Istituti previdenziali pubblici e privati;
• strutture sanitarie pubbliche ai fini dell’adempimento degli obblighi in materia d’igiene e sicurezza sul lavoro;
• strutture sanitarie private per usufruire dell’assistenza sanitaria integrativa;
• fondi di previdenza complementare;
• società d’assicurazioni per gestione di eventuali infortuni sul lavoro o malattie;
• società d’assicurazioni da lei eventualmente segnalate per il pagamento di premi assicurativi tramite decurtazione dalla busta paga;
• istituti di credito per gestione dei pagamenti.

i dati personali dello Studio Associato De Ambrogio e Ghirardini potranno essere comunicati a:
• Fondi di Formazione Interprofessionali e relativi enti paritetici per la gestione dei piani formativi finanziati;
• istituti di credito per gestione dei pagamenti;
• Organi di Controllo (ASL, DTL ecc) nell’ambito dei servizi riguardante la salute e sicurezza sul lavoro/ambiente ecc. offerti;
• Software House Gestionale TEMPORA per la manutenzione ordinaria e straordinaria;
• Fornitore per la Manutenzione Ordinaria e Straordinaria del Portale Aziende e del Gestionale HR.
I nominativi dei soggetti a cui possono essere comunicati i dati personali da lei forniti, sono riportati in un elenco aggiornato disponibile in allegato alle nostre procedure interne, visionabile su richiesta specifica.

DIRITTI DELL’INTERESSATO

Il trattamento dei dati, indispensabili per la corretta gestione dei servizi commissionati, può essere effettuato anche con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione e complesso di operazioni tra quelle indicate all’Art. 4, comma 1 lettera a), del D.Lgs. sopra richiamato.
Le ricordiamo inoltre che il conferimento dei dati è facoltativo, tuttavia l’eventuale rifiuto a fornirci in tutto o in parte, i suoi dati personali potrà comportare la mancata o parziale esecuzione dei servizi accordati.
In relazione ai predetti trattamenti Lei potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del Codice in materia di Protezione dei dati Personali, di seguito riportato:

Articolo 7 – “Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti” –
1.L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2.L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
• dell’origine dei dati personali;
• delle finalità e modalità del trattamento;
• della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
• degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
• dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
• L’interessato ha diritto di ottenere:
• l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
• la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
• l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
• 3.L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
• per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
• al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti che la legge Le attribuisce all’art.7 del Decreto, può rivolgersi al titolare, in forma scritta o verbale con un intervallo non inferiore ai 90 giorni.
Se la richiesta è verbale è possibile accoglierla esclusivamente se verte su:
1. origine dei dati personali, luogo e modalità di raccolta
2. finalità e modalità di trattamento
3. modalità e logica di trattamento con strumenti elettronici/informatici e telematici
4. estremi identificativi del titolare e del responsabile
5. soggetti e/o categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o dai quali possono essere conosciuti

Se la richiesta è scritta, è necessario inoltrarla mediante lettera raccomandata A/R, fax o posta elettronica presso la sede legale del titolare:
STUDIO ASSOCIATO DE AMBROGIO E GHIRARDINI
Via Ulisse Merini, 43 - 21100 Varese (Va);
privacy@ghiro.it

E’ possibile richiedere al titolare, una “DICHIARAZIONE DI ATTESTAZIONE” idonea a certificare che le richieste avanzate siano state effettivamente risolte e portate a conoscenza di coloro ai quali erano stati precedentemente diffusi e comunicati i dati.
In quanto soggetto interessato, Lei potrà anche delegare una terza persona con una copia della procura ovvero della delega sottoscritta in presenza di un incaricato o sottoscritta e presentata unitamente a una fotocopia non autenticata di un documento di riconoscimento dell’interessato. Se la Sua richiesta verrà avanzata in quanto persona giuridica, questa potrà essere presentata dalla persona fisica legittimata in base ai rispettivi statuti od ordinamenti.
E’ possibile richiedere informazioni anche per conto di un defunto solo se si dimostra che si ha un interesse personale o si fanno gli interessi del deceduto o per ragioni familiari meritevoli di protezione. Il titolare è tenuto a dare riscontro alla richiesta entro 15 giorni dalla data di inoltro o 30 giorni nel caso in cui la risposta sia problematica, in ogni caso entro il 15 esimo giorno Le verrà data comunicazione scritta delle motivazioni del ritardo.

COOKIES

http://www.ghiro.it/, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici.
Cosa sono i Cookies
Sono dei piccoli file di tipo testuale utilizzati per memorizzare preferenze, dati e informazioni relative alla navigazione e all’uso del sito internet che si sta navigando. Sono necessari affinché il sito venga visualizzato correttamente (cookies tecnici) o per collezionare (in forma assolutamente anonima) i comportamenti degli utenti sul sito, al fine di rendere il sito più funzionale per i visitatori (cookies analitici).
Cookie persistenti
Una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata.
Cookie di sessione
Vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Come disabilitare l’utilizzo dei Cookies
I Cookies possono essere bloccati o disabilitati modificando le impostazioni del proprio browser.
Ogni browser dispone di impostazioni diverse per la disattivazione dei cookie; di seguito proponiamo i collegamenti alle istruzioni per i browser più comuni.
• Microsoft Internet Explorer
• Google Chrome
• Apple Safari
• Mozilla Firefox
• Opera
Attenzione: queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.
Siti Web e servizi di terze parti
http://www.ghiro.it/potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diversa da quella adottata dallo Studio Associato De Ambrogio e Ghirardini. Tali link sono riportati con la dicitura “link ad un sito esterno” o con apposta indicazione iconografica. Il proprietario del sito http://www.ghiro.it/ NON risponde della politica di privacy di tali siti né di danni che tali siti potrebbero procurare all’utente.